7, 50

+ -

I cucunci siciliani

 

Quel che noi conosciamo come cappero, è il fiore. Se non colto, il fiore si apre ed il pistillo centrale (tra i tanti pistilli é il piú grosso) porta in cima il frutto che prende il nome di Cucuncio. 

 

Il sapore è uguale a quello del cappero, infatti sono esattamente il frutto dell’omonima pianta, tipico delle isole minori.

I cocunci possono essere abbinati a fritture, insalate, uova, ma anche ad aperitivi o carne alla brace.

 

 


 

 

barattolo da 120 gr

Solo Sole

Filippo Finocchiaro, titolare della Solo Sole, ci racconta la storia della sua azienda.

"...La storia di Solo Sole è un patè di emozioni e sentimenti che ne hanno caratterizzato la nascita e accompagnato la crescita. Ciò che passa dalla nostra testa e dalle nostre mani nasce soprattutto dal piacere di essere lì in quel momento, ecco perché la nostra piccola attività e tanto diversa dalle altre, nel nostro lavoro c’è una piccola marcia in più, l’amore per ciò che facciamo e che stringiamo tra le mani, a partire dalle nostre materie prime. 

Partiamo dalla pratica.

Per molte aziende il patè nasce come prodotto di risulta, cioè il recupero di tutte quelle materie prime che hanno perso la loro consistenza, una priorità assoluta. Nella preparazione del patè, però questa caratteristica viene messa in secondo piano poiché i prodotti vengono frullati. A casa nostra un'oliva che ha perso la sua consistenza non ha solo cambiato la morfologia, ma soprattutto le sue caratteristiche organolettiche e pertanto il suo sapore. 

Frullata o no per noi non importa, o è buona o niente.

Questa voglia di fare, di produrre, di metterci le mani ha reso possibile la produzione dei prodotti tipici del nostro territorio, cercando, nello stesso tempo, di rispettare al massimo la nostra idea di produzione e la nostra vision, niente mai scritto, ma rigorosamente tramandato di madre in figlia. La nostra caponata ne è la prova, l'immagine più significativa della nostra cura per il vostro palato. A differenza del prodotto industriale, nella nostra cucina ogni singolo ingrediente viene fritto a parte, in modo da avere per ognuno la cottura più adatta, successivamente il tutto viene accorpato, aromatizzato con zucchero ed aceto per imprimere il gusto dell’agrodolce tipico di questa conserva. Dopo la cottura tutto è amalgamato con la passione che ci contraddistingue. Lunghi processi di lavorazione e mille passaggi prima di arrivare al prodotto finito, ma che vi restituiranno un piatto caldo come il Sole di Sicilia,  fresco come il mare che ci circonda.

Siamo affascinati dal produrre nel rispetto delle ricette originali, ma ciò che ci gratifica ancor di più è riuscire a creare una prelibatezza che non esisteva prima, ispirati dalla tradizione e mossi dall'innovazione e dalla ricerca di nuovi sapori e accostamenti, a volte strani e inusuali. In uno dei tanti giorni dedicati alla ricerca e alla sperimentazione nasce il pesto del Gattopardo:  pistacchio di Bronte, pesce spada affumicato, vino marsala e l'immancabile olio extra vergine di oliva..delle nostre olive, sicule. Non basterebbe un libro per descrivervi le peculiarità di ogni nostro prodotto, ciò che conta è comunicarvi la passione per quello che facciamo, passione, sinonimo di sacrificio, lotta, abnegazione, di dono e amore. 

Così vogliamo lavorare, sperimentandoci, guardando sempre alla prossima sfida, con coraggio e dedizione. 

Se è autentico è Solo Sole, il resto non ci riguarda..."

Ingredienti: Cucunci (frutto del cappero), acqua, sale marino, aceto

Prodotti Correlati

Olio Extravergine d'oliva Biologico...

Estratto a freddo

14, 50

Mandorlino al peperoncino da 1 Kg

con aggiunta di peperoncino

29, 50

Olio Extravergine d'oliva linea Fra...

Estratto a freddo

13, 50